Come trasferire Chat WhatsApp da iPhone ad Android

da FeDeTutorial

In questa guida ti mostrerò come trasferire tutte le chat di WhatsApp da un iPhone ad un qualsiasi smartphone Android. Al termine della procedura avrai tutti i tuoi messaggi e i media (foto, video, gif, messaggi vocali) sul novo dispositivo.

Ti guiderò passo dopo passo attraverso il procedimento e ho anche creato un video tutorial per mostrarti meglio i vari step, lo trovi qui sotto.

Leggi anche: Trasferire Chat WhatsApp da Android ad iPhone.

Prima di iniziare

Assicurati di avere ciò che ti serve, cioè:

  • L’ultima versione di WhatsApp installata sul tuo iPhone. Verifica che non ci siano aggiornamenti disponibili sull’ App Store.
  • Uno smartphone Android senza WhatsApp. Nel caso avessi già scaricato l’app, rimuovila.
  • Un computer Windows O Mac.
  • Una connessione ad Internet.

1. Esegui il Backup dell’iPhone tramite iTunes

Per prima cosa dovrai eseguire un backup completo dell’iPhone tramite iTunes. Se non lo hai ancora fatto, scaricalo e successivamente installalo sul tuo computer.

Ora collega l’iPhone al PC e avvia iTunes. Clicca sull’icona dello smartphone che comparirà in alto a sinistra e poi scorri verso il basso fino alla sezione Backup. Seleziona l’ opzione Questo computer assicurati che la spunta su Codifica backup iTunes non sia selezionata.

Clicca infine su Effettua backup adesso e attendi che il processo automatico finisca. Ci vorrà qualche minuto, a seconda dei file sul tuo smartphone.

Se ti viene chiesto una seconda volta, clicca su Non codificare per chiudere la finestra.

2. Estrai i file di WhatsApp dal Backup

Scarica e installa Wazzap Migrator Extractor, lo strumento gratuito che ti permetterà di estrarre i file di WhatsApp dal backup appena effettuato. Clicca sul link per Windows o per Mac, a seconda del tuo caso, e partirà il download immediatamente.

Nel video viene utilizzato un tool differente per l’estrazione. Si tratta di un metodo ugualmente funzionante ma più lento. Puoi usare quello che preferisci.

Una volta avviato, il programma troverà automaticamente i file che ti servono. Il primo si chiamerà ChatStorage.sqlite e conterrà tutte le tue chat. Ci sarà inoltre una cartella Media, che conterrà i nostri file multimediali (foto, video, gif, messaggi vocali). Clicca su Estrai, in basso a destra, e attendi che il process automatico finisca.

3. Copia i file del backup sullo smartphone Android

Al termine dell’estrazione ti verrà chiesto di scegliere il metodo di trasferimento dei file.

  • Google Drive: Clicca su Carica su Google Drive per avviare l’upload dei file sul tuo account Google. In questo modo non avrai bisogno di cavi e dovrai solo attendere il processo il automatico.
  • Trasferimento USB: Clicca su Mostra i file estratti per visualizzare la posizione del file ChatStorage.sqlite e della cartella Media. Se hai una connessione lenta, puoi copiarli tramite USB sul tuo smartphone Android. Dovrai solo trascinali nella cartella Download.

Puoi anche scegliere di caricare solo il file ChatStorage.sqlite su Google Drive e la cartella Media tramite USB, utile se hai una connessione troppo lenta per l’upload dei Media.

4. Trasferisci i file con WazzapMigrator

Scarica WazzapMigrator dal Play Store e installalo sul tuo smartphone Android. Successivamente, segui questi step.

Se hai trasferito i file del backup tramite Google Drive:

  1. Avvia l’app WazzapMigrator e clicca il bottone verde Play.
  2. Quando ti viene chiesto, clicca su Controlla per verificare che non esistano vecchi backup di WhatsApp già presenti su Google Drive.
  3. Seleziona Search on Google Drive per ricercare il file ChatStorage.sqlite salvato precedentemente.
  4. Ripeti i passaggi del punto 3 anche per la cartella Media.

Se hai trasferito i file del backup tramite USB:

  1. Avvia l’app WazzapMigrator e clicca su Seleziona l’archivio iPhone. Puoi usare la ricerca automatica oppure selezionare il file ChatStorage.sqlite tramite la finestra di archivio.
  2. Apri il menù a tre puntini in alto a destra e clicca su Seleziona la cartella Media.
  3. Naviga nell’archivio fino alla cartella Download e seleziona la cartella Media trasferita precedentemente.

Clicca il bottone verde Play e attendi che il processo automatico finisca.

Non selezionare nulla e non chiudere l’app durante il processo automatico. Attendi pazientemente fino al termine.

5. Completa gli ultimi step

Al termine del processo automatico ti verrà chiesto di ultimare alcuni passaggi:

  1. Scorri verso sinistra fino alla finestra con scritto Installa WhatsApp 2.18.248 e clicca il bottone verde in basso Scarica WhatsApp. Verrai automaticamente reindirizzato sul sito ufficiale di WazzapMigrator.
  2. Clicca sul link in verde Click here to download WhatsApp 2.18.248 e scarica il file .apk sul tuo smartphone. Conferma sempre eventuali messaggi di sicurezza, il file è sicuro.
  3. Clicca sul file .apk appena scaricato. Se ti compare un messaggio di sicurezza di Chrome, clicca su Impostazioni e abilita l’ opzione Consenti da questa sorgente, dopodiché clicca su Installa per installare WhatsApp sul tuo smartphone.
  4. Apri WhatsApp e inizia la procedura di verifica del tuo numero.
  5. Quando ti viene chiesto, clicca su Ripristina per ripristinare correttamente tutti i messaggi dal backup creato con WazzapMigrator.

A questo punto, se la procedura è andata a buon fine, troverai già tutti i tuoi gruppi e le tue chat (con eventuali media (come foto, video, gif e messaggi vocali) sul tuo smartphone Android.

6. Aggiorna WhatsApp all’ultima versione

Come ultimo passo, dovrai aggiornare WhatsApp all’ultima versione disponibile sul Play Store. Segui questi passaggi:

  1. Apri WhatsApp e clicca sul menù a tre puntini in alto a destra.
  2. Recati su Impostazioni > Chat > Backup delle chat e clicca il bottone verde Esegui backup. Attendi il completamento del processo automatico, durerà qualche secondo.
  3. Chiudi WhatsApp e disinstalla l’app dallo smartphone. Non preoccuparti, le chat non si cancelleranno.
  4. Installa l’ultima versione di WhatsApp dal Play Store.
  5. Apri WhatsApp e inizia la procedura di verifica del tuo numero.
  6. Quando ti viene chiesto, clicca su Ripristina per ripristinare correttamente tutti i messaggi dal backup creato precedentemente.

A questo punto tutte le chat, insieme ad eventuali media, saranno stati trasferiti con successo sul tuo smartphone Android, utilizzando l’ultima versione ufficiale di WhatsApp.

Articoli correlati